Tour India centrale

L’India è uno dei paesi più belli e affascinanti del mondo. Grazie a un’economia fiorente, che sta vivendo uno dei suoi periodi d’oro, questo paese ha assunto un carattere particolarmente invitante per i viaggiatori di tutto il mondo, che sempre più spesso desiderano esplorarla. Viste le sue grandi dimensioni, si è solitamente portati a scegliere l’itinerario più interessante, in base ai propri gusti personali.

Per un viaggiatore che si accosta per la prima volta a questo paese, il tour dell’India centrale è uno dei più classici e unisce in se visite a città, antiche e moderne, mercati artigianali popolari, natura incontaminata e templi stupendi.

Secondo il tour operator selezionato e se si viaggi o no autonomamente, sono moltissimi i percorsi che si possono seguire. Prendendo contatto con un consulente di viaggio avrete modo di conoscere tutte le offerte che si riferiscono ai tour dell’India centrale ed eventualmente, potrete seguire un percorso che sia unicamente vostro esplorando i luoghi per poi più interessanti. Solitamente la maggior parte di viaggiatori comincia l’esplorazione di questa porzione dell’India calla città di Mumbai, considerata la capitale economica del paese.

In questa città si percepisce in modo impressionante il contrasto tra antico e moderno. Nonostante una povertà e un analfabetismo ancora veramente diffusi, a Mumbai hanno sede molte delle multinazionali indiane più importanti.
Non potrà assolutamente mancare una visita negli studi di Bollywood il centro televisivo e cinematografico più importante del paese. Specie negli ultimi anni, il cinema indiano è riuscito a ritagliarsi uno spazio certamente importante a livello internazionale sfornando pellicole che vanno dalle arti marziali ai musical, facendo di Bollywood uno dei luoghi più sognati dai giovani indiani.

Proseguirete poi verso Aurangâbâd, dove si trova il Bibi Ka Maqbara, un mausoleo che imita il ben più famoso Taj Mahal di Agra. Dopo Aurangâbâd potrete visitare diverse altre cittadine con architetture stupende ma una tappa a Jabalpur è d’obbligo.

A Jabalpur si trovano le cascate di Dhuandhar, uno splendido complesso dove tonnellate di acqua provenienti dal fiume Narmada, cadono a precipizio per diversi metri. Per ottenere i migliori scatti delle cascate di Dhuandhar è possibile salire a bordo di una teleferica che passa sopra il corso d’acqua. Il tour dell’India centrale proseguirà poi verso città come, Kanha, Bandhavgarh, Khajuraho, Orcha e Gwalior, dove sarà possibile visitare stupendi templi e musei.

Le possibilità di personalizzazione di questo viaggio sono davvero moltissime e questi sono solo alcuni dei luoghi più belli delle province centrali dell’India. Vivrete un viaggio straordinario, supportati in ogni aspetto dal consulente di viaggio, che con perizia e professionalità sarà sempre al vostro fianco rendendo ogni giornata assolutamente indimenticabile.