Tour India del nord

L’India è un paese straordinariamente bello, sia per la sua antica cultura, che per la profonda spiritualità di tutti i suoi luoghi. Prima o poi ogni viaggiatore valuta l’idea di intraprendere un viaggio alla volta di templi monumentali, città abbandonate e antiche rovine ma essendo il territorio indiano molto vasto, si pone il problema di scegliere quale parte visitarne.

Il tour India del nord è una delle proposte più classiche tra gli itinerari proposti dalle varie compagnie di viaggi, esso si snoda attraverso città antiche e moderne, con qualche escursione nei parchi naturali e visite guidate nei luoghi storici del paese. Per raggiungere l’India vi sono diverse compagnie che dagli aeroporti di Milano e Roma, compiono volo diretto verso l’aeroporto di Nuova Delhi.

Questa metropoli multiculturale è la capitale dell’India e rappresenta solitamente la prima tappa nel tour dell’India del nord. La sua costruzione e le architetture che la caratterizzano non sono tipicamente indiane, la città infatti, nacque dall’esigenza dell’impero britannico di avere un centro di potere ben organizzato. Per esplorare Nuova Delhi potrete organizzarvi con il consulente di viaggio in modo da appoggiarvi a un operatore turistico locale che nell’arco di una giornata vi mostrerà tutti i luoghi più interessanti.

Tappa successiva sarà Jaipur, la “città rosa” nella regione del Rajasthan, la più estesa provincia di tutto il paese. Nonostante sia stata eretta soltanto nei primi anni del settecento, Jaipur possiede una struttura a reticolato molto ben organizzata, che la fa somigliare, dal punto di vista urbanistico a una metropoli contemporanea.

Jaipur è chiamata “città rosa” per via del colore predominate di tutte le sue strutture architettoniche, nel centro della città sorge un grande bazar, dove sbizzarrirsi negli acquisti più esotici. Altra tappa importante del viaggio sarà Agra, antica capitale del paese famosa nel mondo principalmente per lo stupendo Taj Mahal. Questo mausoleo è considerato uno dei più grandi simboli d’amore di tutto il mondo.

Costruito in memoria della moglie Mumtaz questo capolavoro dell’arte indiana, sorge nel centro di uno splendido giardino e anche se ben trecentocinquant’anni sono ormai trascorsi dal giorno del suo completamento, esso non ha perso nulla del suo spirito romantico e devoto.

Il Taj Mahal è uno degli esempi più famosi al mondo di quella che è stata la grandezza dall’architettura e della scultura indiana, al punto che sopesso si usa dire che, il mondo può essere diviso in chi ha e chi non ha visto il Taj Mahal. Qui abbiamo nominato solo le tappe più importanti ma moltissimo altro ci sarebbe da dire. Il consulente di viaggio vi fornirà tutte le informazioni utili per rendere questa vacanza un vero sogno ad occhi aperti.