Tibet

TibetIl Tibet si colloca a4.900 metri sul livello del mare, viene chiamato anche “Tetto del mondo” o “Paese delle nevi”, situato a nord del Nepal e a sud della Cina, comprende nel suo territorio gran parte della catena montuosa dell’Himalaya, la repubblica popolare cinese ha invaso il Tibet nel 1949/50 e la quasi totalità del territorio è sotto la sua occupazione.

Il Tibet è un paese dove si respira una profonda atmosfera mistica, è conosciuto come la patria del Buddismo e i monasteri si estendono per tutto il paese, nonostante la dominazione cinese abbia distrutto molte testimonianze della cultura tibetana.

Nella capitale Lhasa la costruzione del Potala Palace nella sua maestosità e imponenza non mancherà di lasciarvi senza fiato, un viaggio in Tibet potrebbe segnare l’inizio di un percorso spirituale, perchè tra le alte vette della catena montuosa più alta del mondo, immersi in una cultura millenaria, per molti questo viaggio segna una purificazione dell’anima difficile da dimenticare.

Durante il vostro viaggio in Tibet potrete scegliere di lasciarvi stupire dai paesaggi lunari del “Paese delle nevi”, oppure approfondire la cultura millenaria di questo paese, e altro ancora scegliere un percorso di trekking sulla catena montuosa più affascinante del mondo, qualsiasi carattere sceglierete di dare al vostro viaggio in Tibet questo antico paese non mancherà di affascinarvi.

In Tibet oltre al buddismo e alla sua cultura troverete anche comunità musulmane e meravigliose moschee, l’islam è entrato nella cultura tibetana per influenza dell’antica Persia, in questo “Tetto del mondo” sotto lo sguardo vigile e immobile dell’Himalaya si incontrano culture differenti, nella capitale vivono anche comunità Newar, provenienti dalla valle di Kathmandu in Nepal, in questo angolo di mondo forse più vicino al cielo che alla terra, l’incontro con le altre forme di cultura acquista un atmosfera particolare, purtroppo diciamo la dominazione violenta della repubblica cinese, ha tentato di cancellare lo spirito tibetano, che tenacemente resiste alla pressione sulla propria forma di cultura. Ad oggi il Tibet è una regione autonoma della repubblica cinese, quasi tutto il territorio di questo paese è soggetto alla Cina, l’economia del paese di basa prevalentemente sull’agricoltura e sull’allevamento del bestiame, e nelle città più grandi sul commercio e sull’artigianato, sempre di più sta prendendo piede l’influenza del turismo sull’economia del paese.

Viaggiare in questo paese con il giusto rispetto verso le sue tradizione e verso la situazione politica che vive, è un’esperienza molto speciale, vi ripeto il Tibet per la sua posizione geografica e per la forte atmosfera mistica vi porterà più vicini al cielo, con tutto ciò che esso simboleggia.


Links
www.tibet.org - in lingua inglese; sito del governo tibetano in esilio con informazioni recenti sul Paese.
www.pmgeiser.ch/tibet - in lingua inglese; interessante sito con notizie pratiche aggiornate.