IndiaIndia
Forgot password?

Nepal

Che pensate di un unico viaggio ma due destinazioni: India e Nepal in una sola vacanza! Infatti molte persone che scelgono l’India cercano itinerari che includano come tappa anche il Nepal visto che questo paese confina, a sud, proprio con l’India.

Cosa vedere in Nepal

Il Nepal è un paese straordinario, ricchissimo di bellezze naturali e di antichi templi, storia e cultura. È una terra di paesaggi straordinari, percorsa dai sentieri tra i più belli del mondo.

kathmandu

Stupa di Kathmandu

Visitare il Nepal significa attraversare le sue importanti città dalla capitale Kathmandu dove si respira la storia unita alla modernizzazione, il centro storico mantiene un aspetto sobrio con il suo cuore che è la famosa Durbar Square. Patan è la seconda città della valle di Kathmandu, e sorge sull’altra sponda del fiume Bagmati, molto più tranquilla della capitale.

Bhaktapur è tra le tre principali città della valle di Kathmandu la più medioevale, la sua architettura risale al XVII secolo.

Nella valle di Kathmandu troverete troverete il tempio Swayambhunath, chiamato il “tempio delle scimmie”, perché abitato da questi animali ritenuti sacri, che danno un inconfondibile carattere al luogo. Sulle rive del fiume sacro Bagmati sorge il Pashupatinath, il più importante tempio hindu della regione e uno dei maggiori templi dedicati a Shiva; altro luogo di importanza religiosa è lo stupa di Bodhnath il più grande del Nepal e tra i più grandi del mondo, nella valle ci sono anche possibilità di trekking, sorgenti di acqua calda e meravigliose foreste.

Nella regione del Terai vi aspettano montagne innevate e panorami indimenticabili, calde pianure subtropicali e il Royal Chitwan National Park, luogo dove vivono diverse specie animali: elefanti, rinoceronti, tigri, leopardi e cervi, tutti protetti, la cosa più emozionante è fare un’escursione nel parco a dorso di elefante per vedere gli animali nel loro habitat.

Andare in Nepal significa anche incontrare una cultura millenaria: profonda, mistica e fatta di antichi riti e tradizioni, che si rivelano anche nel favoloso artigianato locale, la sapiente capacità di trasformare la materia del popolo nepalese ha dato vita alla meravigliosa architettura dei suoi palazzi, dei suoi templi e degli stupa, gli oggetti di artigianato nepalese sono vere e proprie opere d’arte, testimoni dello spirito del luogo.

Non mancano le occasioni per praticare sport avventurosi, come: trekking , parapendio, rafting, escursioni in mountain bike e tanti altri, un modo speciale per avvicinarsi al massimo alla natura e alla bellezza di questa ambiente incontaminato.

Informazioni utili per il viaggio in Nepal

Prima di partire è utile avere informazioni sulle pratiche burocratiche necessarie per entrare nel paese, sugli alloggi, quali scegliere e a quali prezzi, i trasporti, il cibo e ovviamente la moneta, questi sono elementi essenziali che vi serviranno per organizzare al meglio il vostro viaggio.

  • Il visto. I cittadini italiani lo possono ottenere direttamente in Nepal sia presso le frontiere terrestri che presso l’aeroporto, ha validità di tre mesi, e per ottenerlo c’è bisogno del passaporto in corso di validità e con un margine di sei mesi dalla data di rientro. Con questo visto potrete viaggiare nell’area compresa tra Kathmandu, Pokhara e il parco nazionale di Chitwan, per recarsi in altri luoghi, tra cui alcuni famosi per il trekking bisogna fare richiesta direttamente in loco, recandosi di persona negli uffici per l’immigrazione o presso le agenzie specializzate.
  • I mezzi di trasporto. Per i turisti il principale mezzo di trasporto è l’autobus, per quel che riguarda i treni è presente una sola linea ferroviaria. Per i tragitti turistici come Kathmandu-Pokhara è consigliabile usare i bus turistici, meno affollati. E’ possibile noleggiare moto, ma ci vuole la patente internazionale, oppure muoversi in mountain bike.
  • Cucina tipica. Il piatto principale è chiamato bhat ed è a base di riso, zuppa di lenticchie e verdure cucinate con curry; potrete anche gustare i famosi momo, ravioli cotti al vapore che potrete assaporare anche per le vie di Kathmandu, ovviamente la capitale ospita ristoranti internazionali.
  • Artigianato locale. Gli oggetti di artigianato locale sono veramente bellissimi, molto interessanti anche i tessuti e soprattutto il cashmere, che potrete trovare a prezzi per noi quasi impensabili.
  • Moneta. In Nepal si usa la rupia nepalese, e i cambi più favorevoli sono in euro o in dollari americani, il consiglio è quello di cambiare presso le case private di cambio e comunque nelle città maggiori troverete bancomat su cui lavorano i maggiori circuiti europei.

 

SPECIALE “INDIA + NEPAL” – ULTIME OFFERTE DELLA SETTIMANA

Scopri in un solo click le imperdibili offerte firmate Evolution Travel

CLICCA E SCOPRI: programma, foto, recensioni, itinerari e molto altro!