IndiaIndia
Forgot password?

Imperdibile una tappa a Delhi, capitale e una delle 3 città del famoso Triangolo d’Oro in India, grande metropoli che al suo interno è divisa in 9 distretti: il più importante è Nuova Delhi. Insieme a a Bombay, è il centro propulsore della vita culturale ed economica del paese e offre al turista tante attrattive, diverse possibilità di svago e molti itinerari di visita.

Inoltre l’efficiente rete metropolitana favorisce il turista, dando la possibilità di organizzare visite e spostamenti interni. A Delhi il turismo è prettamente storico-culturale, come testimoniano i tanti siti storici e monumentali che compongono il patrimonio artistico di questa meravigliosa città indiana.

La vita culturale di Delhi ha comunque avuto una svolta decisa soprattutto nel Novecento con un dinamismo senza pari in Asia, soprattutto legato all’arte contemporanea. Le gallerie d’arte sono rinomate in tutto il mondo e sono tra le più seguite dai collezionisti, dando una vivacità incredibile alla città. Tra le più celebri vi sono la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, il Centro d’Arte contemporanea e il Sahitya Kala Parishad.

Risalente al 1200 è proprio qui che c’è Quwwat-al-Islam, la più antica moschea al mondo che si trova in India. Si trova all’interno del bellissimo complesso monumentale di Qutb, splendida dimostrazione degli incroci culturali islamico-indiani.

New DelhiQui si trova anche il Qutb Minar, il più alto minareto in mattoni al mondo considerato anche Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Da vedere assolutamente la colonna di ferro di Ashoka, fatta erigere nel 423 d.C. a testimonianza della potenza dell’ Impero Gupta, e la porta Ala-I-Darwaza, realizzata in pregiato marmo finemente lavorato da maestranze turche.

Da scoprire sono anche le imponenti fortificazioni di Tughlaqabad, fatte erigere nel 1321, e lo spettacolare complesso del Forte rosso. Quest’ultimo è la sintesi perfetta delle influenze e culture che hanno contraddistinto Delhi in tutti i suoi anni: tendenze moghul si mescolano a quelle persiane ed europee, dando vita ad un complesso artistico che è l’orgoglio indiano. Il Forte rosso, chiamato così per il colore dato dall’arenaria, fu realizzato in dieci anni tra il 1638 e il 1648.

Al suo interno si trovano tantissimi edifici di grande valore artistico e storico: tra i più rappresentativi si ricordano il Moti Masjid, chiamata anche la moschea delle perle, e i vari Mahal, appartamenti privati dell’Imperatore e della sua famiglia.

Il Forte rosso è un luogo splendido dove trascorrere almeno una giornata del proprio viaggio: i giardini, curati e sempre verdi, con fontane splendide al suo interno rendono il complesso del Forte rosso una delle grandi attrazioni di Delhi.

 

SPECIALE “VACANZE A NUOVA DELHI” con Evolution Travel

Vuoi scoprire questa meta di vacanze grazie alle nostre IMPERDIBILI OFFERTE?
CLICCA E SCOPRI: programma viaggio, foto, commenti e altro!

  • Il Triangolo d'Oro

    Il più famoso degli itinerari nell’India del Nord. Un’esperienza memorabile che in breve tempo permette, al viaggiatore che […]

  • Rajasthan Express e Agra

    Un tour classico alla scoperta della meravigliosa regione del Rajasthan, delle dimore dei vecchi maharaja e delle loro […]