IndiaIndia
Forgot password?

Kerala: mare e spiagge

A Kerala mare e spiagge la rendono una delle destinazioni in India più gettonate al mondo, è infatti la meta di vacanze “top” degli ultimi anni.

Le sue spiagge, bagnate dal Mar Arabico, nulla hanno da invidiare ad altri paradisi terrestri come Maldive, Seychelles o Zanzibar, tant’è che questa splendida striscia di terra lunga 600 km, è la meta preferita da chi vuole andare in India per rilassarsi tra palme e spiagge bianche, sotto il caldo sole tropicale.

Kerala è una delle più località balneari indiane ricche del paese, ha saputo valorizzare al meglio le sue splendide coste, realizzando resort, hotel e centri ayurvedici. Qui c’è turismo balneare, come confermano i flussi di turisti che affollano le spiagge di Kovalam, celebre per il suo fascino di notte, e Papanasam, con i colori dei suoi tramonti.

Kovalam ha conquistato negli anni la palma di “regina del Kerala”. Conservando angoli di assoluto valore paesaggistico e panorami mozzafiato, come si può facilmente vedere sia dai molti promontori rocciosi sdraiati sulla sabbia. La capacità di accoglienza unita a bellissimi luoghi, rendono questa città balneare l’ideale per vacanze di mare.

La vicinanza con l’aeroporto principale, a Trivandrum (la capitale della regione), facilita inoltre gli spostamenti e agevola il soggiorno in questo splendido luogo.

Dopo Kovalam un’altra splendida spiaggia è Papanasam, famosa per la sua spiaggia col faro e meta obbligata per chi ama le scogliere.

Molto indiana, anche se col tempo perde sempre un po’ di più le sue tradizionali caratteristiche, è Varkala, splendida città di mare che ospita numerose spiagge e un tempio molto bello con una storia di duemila anni alle spalle dove possono entrare solo i fedeli.

C’è inoltre la possibilità di fare crociere per le lagune con le caratteristiche houseboat, imbarcazioni molto romantiche ideali per i viaggi di nozze.

Il periodo migliore per una vacanza nel Kerala va da febbraio a maggio o da ottobre a dicembre, infatti in questi mesei il clima è tropicale con un caldo mai asfissiante. Bisogna far attenzione alle stagioni dei monsoni (giugno-settembre e gennaio-febbraio): nonostante non siano pericolosi per chi si trova nel Kerala, qualche imprevisto può però accadere.

 

SPECIALE KERALA” con le OFFERTE di Evolution Travel

CLICCA, SCOPRI E PARTI: programma di viaggio, foto, recensioni e itinerari!

    Feed has no items.

Altri articoli su “Kerala”

Per approfondire la consocenza di questa destinazione dell’India clicca sull’argomento che più ti interessa: